Dove pubblicare nuovi articoli? Su PubblicareArticoli.it

Stai cercando un sito che ti permetta di fare gratuitamente Article Marketing di qualità con contenuti inediti? PubblicareArticoli.it diventerà uno dei tuoi strumenti preferiti su cui contare per promuovere le attività dei tuoi clienti o la tua!
Ricorda, gli articoli che invierai non dovranno essere mai pubblicati su altri siti e non dovranno mai essere inferiori a 400 parole.

Fra le apparecchiature elettromedicali, l’importanza degli isolatori di rete

Categoria: Medicina e Salute Pubblicato 28 Dicembre 2015
Visite: 691

Nelle sale operatorie e, più in generale, nelle strutture sanitarie l’impiego di strumenti tecnologici che sfruttano la corrente elettrica è più capillare e diffuso che mai. Ma elettricità significa anche potenziale rischio di fulminazione, pertanto è necessario adottare tutte le strumentazioni possibili per fare in modo che i pazienti – e, con essi, il personale medico sanitario – siano sempre al sicuro.

Isolatore di rete
Ed è proprio qui che entrano in gioco gli isolatori di rete, che possono entrare a far parte delle reti ethernet. Si tratta di sistemi passivi che funzionano anche in assenza di energia, e che continuano a trasmettere i dati attraverso una barriera non conduttiva; al tempo stesso, la corrente alternata viene isolata.


Tipicamente queste apparecchiature elettromedicali per l’isolamento vengono utilizzate per mettere in connessione i dispositivi medici con le reti ethernet e devono soddisfare precisi standard tecnici in base alle specifiche stabilite dalla Commissione Elettrotecnica Internazionale (IEC). Attualmente gli standard in vigore sono quelli dell’IEC 60601, che si occupano proprio della salute e delle performance delle attrezzature per impiego medicale.


Poiché gli isolatori medicali disconnettono, di fatto, i dispositivi elettrici dalle reti, vengono eliminate le potenziali fonti di rischio derivanti dalla dispersione di correnti che possono fulminare i paziente: ecco perché se ne raccomanda l’installazione il più possibile vicino ai device che devono isolare.