Dove pubblicare nuovi articoli? Su PubblicareArticoli.it

Stai cercando un sito che ti permetta di fare gratuitamente Article Marketing di qualità con contenuti inediti? PubblicareArticoli.it diventerà uno dei tuoi strumenti preferiti su cui contare per promuovere le attività dei tuoi clienti o la tua!
Ricorda, gli articoli che invierai non dovranno essere mai pubblicati su altri siti e non dovranno mai essere inferiori a 400 parole.

I monitor medicali al servizio delle strutture sanitarie

Categoria: Medicina e Salute Pubblicato 13 Gennaio 2017
Visite: 422

Probabilmente osservando un display medicale e uno per l’utilizzo domestico non si notano molte differenze - ad eccezione forse del marchio del produttore, o di particolari elementi del design.


In effetti questi due tipi di monitor hanno molti aspetti in comune: entrambi sono chiamati a svolgere lo stesso compito, ovvero visualizzare immagini statiche o più frequentemente dinamiche, e per entrambi maggiore è la risoluzione maggiore è la qualità.


Vi sono però delle differenze significative a livello pratico, poiché i monitor per uso medicale devono possedere caratteristiche tali da risultare idonei all’uso in ambienti in cui, come ad esempio la sale operatorie, deve regnare la massima igiene. Monitor medicale NDSCiò significa che questi dispositivi devono essere sanificabili e igienizzabili in ogni loro parte e risultare privi di anfratti o zone in cui si potrebbero annidare minacce invisibili alla salute.


In più esistono anche display abbinati ad altri dispositivi di visualizzazione, come ad esempio quelli che integrano un diafanoscopio che consente di analizzare le lastre radiografiche; si tratta di strumenti 2 in 1 apprezzati per la loro utilità e versatilità in ambito sanitario.


Naturalmente anche per i display medicali, così come per i dispositivi destinate a case, uffici o attività commerciali, deve essere assicurata la piena compatibilità con altri device presenti in loco oltre a un'elevata risoluzione, nitidezza e fedeltà cromatica dell'immagine.