Dove pubblicare nuovi articoli? Su PubblicareArticoli.it

Stai cercando un sito che ti permetta di fare gratuitamente Article Marketing di qualità con contenuti inediti? PubblicareArticoli.it diventerà uno dei tuoi strumenti preferiti su cui contare per promuovere le attività dei tuoi clienti o la tua!
Ricorda, gli articoli che invierai non dovranno essere mai pubblicati su altri siti e non dovranno mai essere inferiori a 400 parole.

Ferrara, l’esame PET-TAC al servizio dell’oncologia medica

Categoria: Medicina e Salute Pubblicato 10 Settembre 2015
Visite: 599

Il fatto che negli ultimi anni siano in calo i decessi a causa dei tumori è frutto non solamente di un miglioramento costante delle terapie usate per curare il cancro, ma anche di più efficaci strumenti disponibili a livello di diagnostica prima, e di monitoraggio poi.


Macchinario PET-TACUna delle tecnologie di gran lunga più apprezzate dalla moderna oncologia è la PET-TAC, binomio vincente formato dalla sinergia tra due approcci diagnostici rappresentati da:


PET – Tomografia ad Emissione di Positroni


Questo esame è in grado di restituire immagini estremamente dettagliate delle condizioni funzionali o metaboliche dei tessuti ed è molto utilizzato non solo in oncologia, ma anche in cardiologia e neurologia, perché permette di capire come “lavorano” le strutture anatomiche.


TAC – Tomografia Assiale Computerizzata


Questo esame molto conosciuto viene utilizzato quando è necessario poter contare su immagini dettagliate ed accurate a livello di anatomia.


Combinando quindi le informazioni provenienti dalla TAC su “come sono” le strutture anatomiche e quelle della PET su “come funzionano” si ottengono preziosissimi dati ai fini della diagnostica e della cura dei tumori.


L’esame PET-TAC è a Ferrara un’arma potente al servizio degli oncologi perché, a fronte di un singolo approccio diagnostico, le conoscenze acquisite sono di straordinaria importanza: si localizzano infatti con grande precisione le formazioni tumorali, sia benigne che maligne, e si possono monitorare con altrettanta precisione i risultati di chemio e radioterapie.