Dove pubblicare nuovi articoli? Su PubblicareArticoli.it

Stai cercando un sito che ti permetta di fare gratuitamente Article Marketing di qualità con contenuti inediti? PubblicareArticoli.it diventerà uno dei tuoi strumenti preferiti su cui contare per promuovere le attività dei tuoi clienti o la tua!
Ricorda, gli articoli che invierai non dovranno essere mai pubblicati su altri siti e non dovranno mai essere inferiori a 400 parole.

Perché le opzioni binarie non sono scommesse

Categoria: Finanza Pubblicato 28 Luglio 2016
Visite: 583

Nel mondo del mercato valutario ci sono moltissimi operatori. Alcuni di questi sono specializzati in una forma di investimento che ha catturato sempre più investitori: le opzioni binarie. Si chiamano così essenzialmente perché il trader ha la possibilità di puntare su due eventi (due opzioni): il prezzo di un asset salirà rispetto ad un altro, oppure scenderà rispetto a quest'ultimo. Tutto qui.

Anche se molti erroneamente assimilano gli investimenti in opzioni binarie alle scommesse, l'unica cosa che hanno in comune è il meccanismo sottostante. Qui però non si punta sulla sorte, perché i movimenti di prezzo degli asset (che possono essere materie prime, azioni o valute nel caso del forex market) non sono determinati dalla casualità, ma da situazioni di mercato e da elementi macroeconomici. Per poter investire in modo saggio e ottenere un profitto con le opzioni binarie, bisogna quindi avere le informazioni giuste e saperle tradurre in previsioni accurate, armonizzando il tutto in delle efficaci strategie di trading.

Come si sarà capito quindi, le opzioni binarie sono molto diverse dalle scommesse. Sottolineiamo sempre un aspetto: nel trading online si investono propri capitali mettendoli quindi a rischio. Dovete quindi essere consapevoli di ciò che fate.

Compreso questo, non avrete che l'imbarazzo della scelta riguardo al broker più adatto alle vostre necessità. Avrete sentito parlare di 24option, oppure di optionfair e di iqoption, ma ce ne sono davvero tanti. Ponderate sempre gli operatori con i quali investirete, ed esaminateli uno a uno magari provando i loro conti demo, che spesso sono gratuiti.