Dove pubblicare nuovi articoli? Su PubblicareArticoli.it

Stai cercando un sito che ti permetta di fare gratuitamente Article Marketing di qualità con contenuti inediti? PubblicareArticoli.it diventerà uno dei tuoi strumenti preferiti su cui contare per promuovere le attività dei tuoi clienti o la tua!
Ricorda, gli articoli che invierai non dovranno essere mai pubblicati su altri siti e non dovranno mai essere inferiori a 400 parole.

Cosa sono le carte di credito aggiuntive

Categoria: Finanza Pubblicato 11 Novembre 2016
Visite: 544

L'utilizzo di una carta di credito è oramai di uso comune e quindi spesso urge il bisogno di possedere in famiglia più di una carta di credito. Per assecondare le esigenze del cliente le banche propongono la carta aggiuntiva (vedi Diners Club oppure Deutsche Bank), da destinare ad un familiare a cui vengono estesi tutte le caratteristiche della carta principale.

Tutte le spese o prelievi effettuati con la carta aggiuntiva vengono addebitati sul conto della carta principale e costituiscono insieme ad essa al raggiungimento del limite di utilizzo mensile. Solitamente per il primo anno la quota annua delle carte aggiuntive è gratuita e rimborsata al primo acquisto.

Vantaggi delle carte di credito aggiuntive

Avere a disposizione uno strumento che consente di essere liberi del contante ma che consente ugualmente di fare acquisti in qualsiasi parte del mondo è importante per chi viaggia per lavoro, per studio, per piacere. La disponibilità di poter avere delle carte aggiuntive è quindi un'ulteriore vantaggio per chi vuole dare al figlio o al coniuge maggiore flessibilità e libertà di acquisto. Richiedere una carta di credito aggiuntiva è facile: basta contattare la banca dove si ha un regolare conto corrente e usufruire dei numerosi vantaggi delle carte aggiuntive. Tra i vantaggi concessi da molte banche vi è la concessione gratuita della carta per il primo anno. Inoltre, in ogni momento è possibile controllare il saldo e gli acquisti effettuati che andranno ad aggiungersi al conto corrente collegato con la carta principale.

Movimenti di acquisto registrati in un unico conto

La scelta delle carte di credito aggiuntive è una soluzione che consente di tenere sotto controllo tutti i movimenti effettuati da ogni componente della famiglia senza perdersi in lunghi ed estenuanti accertamenti in più conti. La comodità di avere in un unico conto tutte le carte collegate è un ottimo rimedio per gestire il bilancio familiare. Ognuno dei componenti può quindi regolarsi in base al saldo e alla disponibilità del tetto mensile concesso. Tutti i movimenti di acquisto sono registrati in un unico conto e direttamente online puoi avere in ogni momento un quadro chiaro, pratico e veloce, senza dover ricorrere alla filiale.