Dove pubblicare nuovi articoli? Su PubblicareArticoli.it

Stai cercando un sito che ti permetta di fare gratuitamente Article Marketing di qualità con contenuti inediti? PubblicareArticoli.it diventerà uno dei tuoi strumenti preferiti su cui contare per promuovere le attività dei tuoi clienti o la tua!
Ricorda, gli articoli che invierai non dovranno essere mai pubblicati su altri siti e non dovranno mai essere inferiori a 400 parole.

Come creare un social network

Categoria: Sviluppo siti web Pubblicato 04 Ottobre 2015
Visite: 920

Dall’avvento di Facebook e affini, il mondo di internet è cambiato. Questa affermazione potrà sembrare piuttosto scontata perché ormai è un dato di fatto: internet è social. Tuttavia non sempre ci rendiamo conto della svolta epocale che il fenomeno social ha apportato al mondo del web. Basti pensare al fatto che ogni sito o portale moderno non può prescindere dall’inserire pulsanti di condivisione e simili. La corsa alla condivisione e al reclutamento di fan e followare è costante e spesso l’importanza di un sito si misura anche dalla quantità di utenti che popolano le pagine social correlate.

Da ciò emerge l’esigenza di integrare tali sistemi nei blog e nei portali, a prescindere dalla tipologia o dall’argomento trattato. Però spesso questo non basta e nasce l’esigenza di creare un social network, proprio perché gli utenti, ormai abituati a vivere il web in modo social, trovano più accattivante e comodo l’utilizzo di portali che impostano la propria struttura su questo modello.

Social network tematici

I social network tematici stanno divorando la nicchia precedentemente occupata dai forum che a loro volta si trasformano, assumendo l’aspetto e la struttura dei primi. Partendo da questo presupposto si evince che chiunque abbia l’intenzione di creare una community tematica su internet debba seriamente prendere in considerazione la creazione di un social. Ma come farlo?

Con WordPress e i suoi plugin dedicati allo scopo. WordPress è una piattaforma gratuita e open source per creare siti web. Una volta installato WordPress sul proprio hosting, è possibile integrare numerosissime funzionalità grazie ai plugin: ce ne sono tantissimi già pronti e disponibili sia gratuitamente che a pagamento.

Buddypress

Il principale plugin che permette di creare un social network utilizzando WordPress è BuddyPress. Questo plugin che ha all’attivo più di 100000 installazioni attive è uno strumento molto interessante che consente di sfruttare la piattaforma WordPress per realizzare un social network. Attenzione, non stiamo parlando di un semplice plugin che aggiunge delle caratteristiche in stile social ma di un vero e proprio strumento che implementa tutte le funzioni che ogni social di rispetto deve avere.

Gli utenti che si iscriveranno al social, potranno crearsi un proprio profilo completo, aggiungere amici, unirsi e creare gruppi tematici. Non mancano i messaggi privati e la possibilità di bloccare gli utenti o di gestire la visibilità dei gruppi.

Insomma BuddyPress aggiunge a WordPress tutte quelle caratteristiche che contraddistinguono i social e tramite alcune integrazioni disponibili sul sito ufficiale del plugin è possibile aggiungerne altre, come il ban dai gruppi.

Per usare BuddyPress, bisogna individuare un tema grafico compatibile o crearne uno da zero. Volendo usarlo su un tema già attivo, bisogna modificarlo affinché tutto si visualizzi correttamente.

Fortunatamente questo plugin ha una community molto attiva che consente di trovare una soluzione ai vari problemi.

Un’alternativa valida: Symposium

Symposium è altrettanto valido come mezzo per la creazione di un social network basato su WordPress, infatti anche’esso presenta tutte le caratteristiche di base che un social deve avere, quindi chat private o di gruppo, forum, email private, gestione dei profili, barra delle notifiche e molte altre funzionalità che potranno essere implementante anche col supporto di altri plugin correlati.

Conclusioni

Le potenzialità di entrambi i plugin sono veramente avanzate e i continui aggiornanti li rendono sempre al passo coi tempi. Grazie a WordPress e ai plugin come BuddyPress e Symposium, il mondo dei social è alla portata di tutti; ovviamente il successo di un progetto non dipende da questo, infatti ci sono tanti fattori da tenere in considerazione per ottenere il coinvolgimento degli utenti.

Se si vuole creare una community attiva bisogna puntare sul giusto target di utenza e utilizzare anche i canali pubblicitari adeguati: tra questi ci sono proprio i social. Anche se ciò potrebbe sembrare paradossale, è proprio su Facebook, Twitter & co. che si possono reclutare i potenziali utenti per il proprio social che si riverseranno su di esso per ricercare un canale tematico in cui discutere dei propri interessi specifici.

Accedi o Registrati

Non verranno accettati articoli inferiori a 200 parole, o già pubblicati su altri siti.
Inviando questi dati autorizzi PubblicareArticoli.it al trattamento dei tuoi dati ai sensi dell'articolo 13 del D.Lgs. 196/2003.