Dove pubblicare nuovi articoli? Su PubblicareArticoli.it

Su PubblicareArticoli.it puoi pubblicare i tuoi articoli gratuitamente, purché siano inediti e mai inferiori a 200 parole.
Perché è importante rispettare questa regola? Perchè fare article marketing su siti scadenti con contenuti brevi e duplicati e con pagine piene di pubblicità, non ti porta alcun beneficio in termini promozionali anzi danneggia l'immagine dei siti che promuovi. I siti di article marketing di qualità sono pochi, mentre le directory piene di spam sono ovunque e anche se ti permettono di pubblicare in pochi secondi e senza contenuti i tuoi link, serviranno a ben poco, ogni bravo SEO lo sa! Su PubblicareArticoli.it vengono pubblicati in home gli ultimi 20 articoli inseriti compatibili con le linee guida del nostro regolamento, questo significa che tutti gli articoli approvati saranno pubblicati per esteso in prima pagina insieme ai vostri link, mentre gli
articoli inferiori a 200 parole o già presenti su altri siti e dunque duplicati, verranno eliminati.

Smart&Start: una valida soluzione per incentivare le start up

Categoria: Business Pubblicato 09 Maggio 2017
Visite: 236

Gli ultimi anni sono stati caratterizzati da una maggiore difficoltà, per i giovani, nel trovare lavori da dipendenti. Questo fattore, combinato con la tipica creatività imprenditoriale italiana, spinge molti giovani a valutare la possibilità di mettersi in proprio, aprire un'attività oppure realizzare una propria idea imprenditoriale per uscire dalla crisi occupazionale. Uno però dei più grossi scogli contro cui molti giovani si scontrano, è la mancanza di fondi e liquidità necessaria per poter avviare un'attività. Per questo motivo il governo ha deciso di cercare di incentiviare l'autoimprenditorialità, finanziando direttamente i giovani tramite bandi appositi.

Uno dei bandi che prevedono finanziamenti per startup è il cosiddetto progetto Smart & Start, che verà gestito da Invitalia. Il progetto prevede di distribuire oltre 45 milioni di Euro alle start up o privati che ne faranno richiesta; in particolare questo progetto è rivolto alle start up innovative. Una grossa parte di questi fondi saranno riservati ad alcune delle regioni meno sviluppate del Sud Italia. Smart and Start è un bando che esisteva anche negli anni precedenti, ma fortunatamente il governo ha deciso di estendere e rifinanziare questo bando anche per l'anno ocorrente.

Per richiedere i finanziamenti è necessario registrarsi sulla piattaforma di Invitalia, tramite posta elettronica certificata, e caricare il business plan del proprio progetto imprenditoriale. La documentazione deve soddisfare una serie di requisiti formali, pena la non ammissione della propria domanda. Incentivimpresa può facilitare queste procedure assicurandosi di rispettare tutti i parametri previsti.