Dove pubblicare nuovi articoli? Su PubblicareArticoli.it

Su PubblicareArticoli.it puoi pubblicare i tuoi articoli gratuitamente, purché siano inediti e mai inferiori a 200 parole.
Perché è importante rispettare questa regola? Perchè fare article marketing su siti scadenti con contenuti brevi e duplicati e con pagine piene di pubblicità, non ti porta alcun beneficio in termini promozionali anzi danneggia l'immagine dei siti che promuovi. I siti di article marketing di qualità sono pochi, mentre le directory piene di spam sono ovunque e anche se ti permettono di pubblicare in pochi secondi e senza contenuti i tuoi link, serviranno a ben poco, ogni bravo SEO lo sa! Su PubblicareArticoli.it vengono pubblicati in home gli ultimi 20 articoli inseriti compatibili con le linee guida del nostro regolamento, questo significa che tutti gli articoli approvati saranno pubblicati per esteso in prima pagina insieme ai vostri link, mentre gli
articoli inferiori a 200 parole o già presenti su altri siti e dunque duplicati, verranno eliminati.

Bombatura e matrici per presse piegatrici

Categoria: Altro Pubblicato 26 Maggio 2017
Visite: 211

La deformazione della struttura è uno degli inconvenienti che possono verificarsi nelle presse piegatrici, purtroppo non evitabile. Se si sta effettuando la piega dell'acciaio con dell'altro acciaio, per esempio, si attuerà la normale deflessione e quindi la traversa superiore avrà la tendenza ad incurvarsi al centro.

L’angolo ottenuto sarà maggiore anche perché il punzone si troverà più distante dalla matrice: il risultato di questa operazione è quello di far sì che il profilo si chiude maggiormente alle estremità e mentre in centro resta più largo assomigliando allo scafo di una barca. Per questo la piegatura può diventare un processo pieno di insidie, perché le minime differenze hanno risultati importanti.
Il modo migliore per compensare questo fenomeno che viene definito di deflessione è la bombatura: come avviene? Semplicemente il banco viene incurvato per mantenere la matrice e la traversa a una distanza costante tra loro.

Esistono due tipologie di bombatura, una sfrutta dei cilindri idraulici a corsa corta, l’altra un sistema di cunei che sono utili per sollevare meccanicamente la matrice. In entrambi i casi si tratta di compensare la struttura della pressa conoscendo le caratteristiche del materiale da lavorare con le matrici per presse piegatrici.