Dove pubblicare nuovi articoli? Su PubblicareArticoli.it

Su PubblicareArticoli.it puoi pubblicare i tuoi articoli gratuitamente, purché siano inediti e mai inferiori a 200 parole.
Perché è importante rispettare questa regola? Perchè fare article marketing su siti scadenti con contenuti brevi e duplicati e con pagine piene di pubblicità, non ti porta alcun beneficio in termini promozionali anzi danneggia l'immagine dei siti che promuovi. I siti di article marketing di qualità sono pochi, mentre le directory piene di spam sono ovunque e anche se ti permettono di pubblicare in pochi secondi e senza contenuti i tuoi link, serviranno a ben poco, ogni bravo SEO lo sa! Su PubblicareArticoli.it vengono pubblicati in home gli ultimi 20 articoli inseriti compatibili con le linee guida del nostro regolamento, questo significa che tutti gli articoli approvati saranno pubblicati per esteso in prima pagina insieme ai vostri link, mentre gli
articoli inferiori a 200 parole o già presenti su altri siti e dunque duplicati, verranno eliminati.

LASTING COLOR GEL DI PUPA: LE ULTIME TENDENZE COLOR NELLE TUE UNGHIE!

Valutazione attuale:  / 0
Categoria: Altro
Pubblicato 28 Luglio 2016
Visite: 6

Novità smalti! Con la nuova collezione Lasting Color gel di Pupa la bella stagione si veste dei colori più grintosi che mai! Colore, colore, colore senza escludere tonalità bon ton o nude, scintillanti glitter, colori metallizzati sino ad arrivare alle delicate tinte pastello.

Lasting Color gel è lo smalto di Pupa dall’effetto ultra glossato e dal colore intenso, facile da applicare in, anche solo in un’unica passata, e di rapida asciugatura.

Disponibile in tantissime tonalità da Gibin Profumerie, il Lasting Color Gel aumenta le sue performance se combinato con una Base specifica Pupa che prima dell’applicazione di Lasting Color Gel ne aumenta la tenuta e protegge l’unghia.

Da non dimenticare Top Coat Gel, lo smalto gel per un finish brillante, glossato, con un look 3D estremo che ne amplifica il volume ed esalta il colore, disponibile nello shop online Gibin Profumi!

Pupa smalti vendita online! Scegli Gibin Profumi, il tuo negozio di cosmetici online, che fa parte di Ethos Profumerie, dove trovi il meglio dei prodotti Pupa a prezzi scontati! Non solo smalti e make up unghie, ma anche trucchi e palette online, profumi online, pennelli e accessori make up.

Gibin Profumi non è quindi solo smalti o accessori per la cura delle tue unghie e cuticole, ma nel nostro shop online potrete trovare qualsivoglia prodotto di cosmetica come creme, creme idratanti e anti cellulite, make up, profumi da donna e da uomo, spesso in promozione, disponibili anche in confezione regalo! Ma non è tutto perché Gibin Profumi è il vostro nuovo punto di riferimento per i profumi online, ma ha numerosi punti vendita fisici dove potrete confrontarvi con degli specialisti del trucco di grandi brand come Dior, Diego Dalla Palma, Sisley, La Mer e molti altri. I consigli degli esperti vi sapranno donare segreti e consigli per amplificare la vostra bellezza, nascondere i piccoli segni del tempo ed inestetismi della pelle, regalandovi nuova lucentezza e nuovo brio!

Con lo smalto Gel Lasting Color di Pupa avrete unghie perfette, dalla superficie liscia e uniforme, completamente coprente, ma soprattutto ultra lucida, con l’effetto che Pupa chiama “Ultra Vetro”. L’effetto è perfetto e sopra le aspettative perché sembra la resa di uno smalto semipermanente! Naturalmente lo smalto Pupa è senza parabeni e dermatologicamente testato, con un bassissimo rischio per le allergie!

Visita Gibin Profumi, lo shop online per i tuoi cosmetici e profumi e scopri tutte le promozioni attive nei punti vendita Gibin Profumerie a Treviso, Oderzo e Conegliano!

 

Non lasciare che le perdite di feci compromettano la tua qualità di vita

Valutazione attuale:  / 0
Categoria: Medicina e Salute
Pubblicato 28 Luglio 2016
Visite: 4

La scienza medica compie di anno in anno sempre nuovi progressi, in un costante cambiamento che tuttavia non sempre trova riscontro nella mentalità delle persone e soprattutto nella loro fiducia nei confronti dei medici riguardo ai problemi di cui soffrono.


Un esempio di tutto ciò è l’incontinenza fecale, che tuttora rimane una sorta di “tabù” in ambito medico: pur essendo i sintomi di questo disturbo piuttosto debilitanti e in grado di minare fortemente la serenità quotidiana, tanti pazienti preferiscono non parlarne con un dottore.Logo THD Gatekeeper


L’incontinenza fecale è fonte di profondo imbarazzo e di intensa vergogna, e lo si capisce bene dall’incertezza delle statistiche riguardo alla percentuale di popolazione che ne soffre (alcuni dicono l’1%, altre fonti parlano del 5% e più): non tutti chiedono aiuto alla medicina e in questo possiamo dire con certezza che questi individui sbagliano.


Quello che un tempo era un problema di salute al quale bisognava sostanzialmente rassegnarsi è oggi un disturbo curabile con strategie di ogni tipo: dai biofeedback alle ginnastiche “speciali” sino ad arrivare agli interventi di chirurgia a bassa invasività come ad esempio il THD Gatekeeper.


Grazie alla metodica THD Gatekeeper i pazienti che soffrivano di perdite involontarie di feci solide o liquide possono tornare a dedicarsi a tutte le attività quotidiane a cui erano stati costretti, loro malgrado, a rinunciare: le percentuali di successo dell’intervento sono elevate, a fronte di minimi disagi fisici post-intervento.

 

Registratori di temperatura e umidità: come usarli al meglio

Valutazione attuale:  / 0
Categoria: Trasporti
Pubblicato 28 Luglio 2016
Visite: 7

Un corretto utilizzo e una manutenzione periodica permettono di ottenere dai vostri registratori di temperatura e umidità dati sempre accurati.

Registratori di temperatura e umidità

I registratori di temperatura e umidità sono uno strumento fondamentale per chi vuole assicurarsi che un ambiente presenti le condizioni adatti per lo stoccaggio o il trasporto di materiale deteriorabile e aiutano ad automatizzare (e quindi semplificare) molti controlli. Tuttavia, sebbene queste tecnologie siano pensate per avere un certo grado di autonomia, richiedono comunque degli interventi particolari per poter funzionare al meglio e garantire dati quanto più precisi possibili.

Ecco quali pratiche è bene mettere in atto periodicamente:

Pulizia dei sensori

L’efficacia dei registratori dipende fortemente dalla capacità dei loro sensori, i quali non devono essere contaminati o sporchi. Particelle di polvere ed altre impurità sono i principali oggetti di disturbo dei sensori e vanno rimosse periodicamente. Per questo è bene attrezzarsi con registratori che prevedano di poter smontare le componenti e permettere la pulizia.

Posizionamento dei registratori di temperatura e umidità

Posizionare i sensori nel punto giusto è fondamentale per avere una panoramica corretta delle condizioni: dal momento che umidità e temperatura non si distribuiscono uniformemente, è bene capire quale punto sia il più indicato per raccogliere i dati. E’ sempre consigliabile evitare gli angoli e le zone con meno circolazione d’aria (lo stesso vale per il posizionamento della merce), cosi come testare i vari punti misurando da diverse posizioni.

Effettuare test in periodi diversi della giornata

Gli ambienti potrebbero presentare livelli di umidità e temperature diversi durante l’arco della giornata. Per questo è bene fare dei test e controllare l’andamento in più momenti del giorno, così da capire come le condizioni possono variare e, nel caso, riscontrare eventuali anomalie di registrazione.

Si tratta di azioni semplici e quasi banali, ma che spesso vengono tralasciate e che possono dare una grossa mano nell’ottimizzazione del sistema di monitoraggio, punto focale di molti aspetti della logistica.

 

Perché le opzioni binarie non sono scommesse

Valutazione attuale:  / 0
Categoria: Finanza
Pubblicato 28 Luglio 2016
Visite: 4

Nel mondo del mercato valutario ci sono moltissimi operatori. Alcuni di questi sono specializzati in una forma di investimento che ha catturato sempre più investitori: le opzioni binarie. Si chiamano così essenzialmente perché il trader ha la possibilità di puntare su due eventi (due opzioni): il prezzo di un asset salirà rispetto ad un altro, oppure scenderà rispetto a quest'ultimo. Tutto qui.

Anche se molti erroneamente assimilano le opzioni binarie alle scommesse, l'unica cosa che hanno in comune è il meccanismo sottostante. Qui però non si punta sulla sorte, perché i movimenti di prezzo degli asset (che possono essere materie prime, azioni o valute nel caso del forex market) non sono determinati dalla casualità, ma da situazioni di mercato e da elementi macroeconomici. Per poter investire in modo saggio e ottenere un profitto con le opzioni binarie, bisogna quindi avere le informazioni giuste e saperle tradurre in previsioni accurate, armonizzando il tutto in delle efficaci strategie di trading.

Come si sarà capito quindi, le opzioni binarie sono molto diverse dalle scommesse. Sottolineiamo sempre un aspetto: nel trading online si investono propri capitali mettendoli quindi a rischio. Dovete quindi essere consapevoli di ciò che fate.

Compreso questo, non avrete che l'imbarazzo della scelta riguardo al broker più adatto alle vostre necessità. Avrete sentito parlare di 24option, oppure di optionfair e di iqoption, ma ce ne sono davvero tanti. Ponderate sempre gli operatori con i quali investirete, ed esaminateli uno a uno magari provando i loro conti demo, che spesso sono gratuiti.

 

Come i profumatori per armadi risolvono il problema dei cattivi odori

Valutazione attuale:  / 0
Categoria: Casa
Pubblicato 19 Luglio 2016
Visite: 38

Essendo di norma chiusi, gli armadi sono (purtroppo) il luogo perfetto per lo sprigionarsi di odori cattivi o comunque poco piacevoli. Il classico odore di chiuso, i residui sui vestiti di pastiglie di canfora che tuttora continuano a emanare il loro odore, la polvere o il sentore di abiti vecchi, Armadio con vestitiin pelle o riposti dopo l’uso senza essere stati puliti… le componenti olfattive che si possono riscontrare in un armadio possono essere molte e molto diverse tra loro, ma che sono tutte accomunate da una sola cosa da parte di chi le percepisce: il desiderio di sbarazzarsene il prima possibile!


Prima di tutto, per contrastare i cattivi odori occorre aerare di tanto in tanto l’armadio, così da cambiare e rinfrescare l’aria. Per assorbire le fragranze sgradite si può fare ricorso a validi alleati naturali, come ad esempio il carbone attivo che aiuta a neutralizzare anche gli odori più forti, oppure il bicarbonato di sodio, che esercita un effetto simile (e non a caso viene utilizzato anche nei frigoriferi).


Fatto ciò si potranno appendere o collocare sui ripiani degli appositi profumatori per armadi le cui fragranze aiutino a mantenere nel mobile un’atmosfera piacevolmente profumata. Meglio optare, se possibile, per profumatori a base di sostanze naturali e che possano essere posti a contatto delle superfici senza il rischio di rovinarli. Et voilà, gli armadi di casa saranno finalmente… a prova di naso!

 

Le espressioni più alte del barocco leccese

Valutazione attuale:  / 0
Categoria: Turismo
Pubblicato 15 Luglio 2016
Visite: 49

Definita La Firenze del Sud per via delle eccellenti attrattive artistiche, la città di Lecce è ritenuta una delle capitali italiane del barocco. Chiunque abbia affittato un b&b con piscina Salento per partire alla volta del centro storico leccese ha potuto constatare la straordinarietà delle opere locali, veri emblemi di eccellenza cui i maestri scultori che si sono susseguiti a partire dal XVI secolo.

La pietra leccese

Alla base del grande successo del barocco salentino c’è la pietra leccese, tipica roccia calcarea del posto che si presta in maniera eccellente alla lavorazione, per via di una consistenza friabile che permette di modellare la pietra facilmente. Già nel ‘500, gli artigiani e gli scultori dell’epoca erano soliti utilizzare tale tipologia di roccia.

La Basilica di Santa Croce e Palazzo dei Celestini

Simbolo più imperioso del barocco leccese è la splendida Basilica di Santa Croce, che sorge a pochi metri da Piazza Sant’Oronzo, la piazza centrale della città. La struttura è stata edificata a partire dal 1549 ma conclusa solo 150 anni più tardi, nel 1695. caratterizzata da una facciata imponente, un rosone che domina la scena e da una struttura interna imponente, la chiesa presenta cinque navate, scandite da una fila di colonne in marmo che conferiscono al sito solennità.

Adiacente alla chiesa ed edificato in contemporanea ad essa è Palazzo dei Celestini, che oggi ospita la sede della Provincia e della Prefettura di Lecce.

Il Duomo

Altra eccellenza del barocco salentino è il complesso che comprende il Duomo di Lecce, l’ex Convento delle Carmelitane e il Campanile, il più alto della provincia. L’intera struttura che si snoda intorno alla piazza antistante è stata portata a conclusione nel 1689, ma l’edificio di base era stato costruito già nel 1144, per poi subire una serie di trasformazioni nel corso della storia fino all’ascesa della corrente barocca del XVII secolo.

Il Duomo e la Basilica di santa Croce sono gli emblemi del barocco leccese e si sviluppano su uno snodo che taglia a metà il centro storico della città pugliese lungo il quale si sviluppano altre due perle dello stesso periodo, la Chiesa di San Matteo e la Chiesa intitolata a Sant’Irene.

 

Accedi o Registrati

Non verranno accettati articoli inferiori a 200 parole, o già pubblicati su altri siti.
Inviando questi dati autorizzi PubblicareArticoli.it al trattamento dei tuoi dati ai sensi dell'articolo 13 del D.Lgs. 196/2003.

Web Agency Paganelli

Il tuo sito non porta contatti? Il tuo ecommerce non vende? Il tuo blog è poco commentato? Volta pagina! La web agency Paganelli si occupa di realizzazione siti web , marketing mix e comunicazione per far decollare la tua impresa nel web, così il tuo sito non avrà più solo visite, ma anche contatti!