Dove pubblicare nuovi articoli? Su PubblicareArticoli.it

Su PubblicareArticoli.it puoi pubblicare i tuoi articoli gratuitamente, purché siano inediti e mai inferiori a 200 parole.
Perché è importante rispettare questa regola? Perchè fare article marketing su siti scadenti con contenuti brevi e duplicati e con pagine piene di pubblicità, non ti porta alcun beneficio in termini promozionali anzi danneggia l'immagine dei siti che promuovi. I siti di article marketing di qualità sono pochi, mentre le directory piene di spam sono ovunque e anche se ti permettono di pubblicare in pochi secondi e senza contenuti i tuoi link, serviranno a ben poco, ogni bravo SEO lo sa! Su PubblicareArticoli.it vengono pubblicati in home gli ultimi 20 articoli inseriti compatibili con le linee guida del nostro regolamento, questo significa che tutti gli articoli approvati saranno pubblicati per esteso in prima pagina insieme ai vostri link, mentre gli
articoli inferiori a 200 parole o già presenti su altri siti e dunque duplicati, verranno eliminati.

Profumatori da appendere? Scopri i Profumotti!

Valutazione attuale:  / 0
Categoria: Altro
Pubblicato 24 Aprile 2017
Visite: 17

Chiunque desidera evitare di entrare in contatto coi cattivi odori, ma non sempre si è così fortunati da trascorrere il proprio tempo in un ambiente dal profumo neutro o leggermente profumato.


Profumatore a forma di bassottoUn esempio piuttosto classico è rappresentato dalle auto nuove, che nei primi mesi di vita hanno quel caratteristico odore che la maggior parte delle persone trova piacevole e vorrebbe non se ne andasse mai. Invece, prima o poi, il profumo di auto nuova inizia a venire meno ed è possibile che al suo posto subentrino olezzi decisamente meno piacevoli causati da fumo, animali domestici, umidità o residui di cibo.


Per eliminare questi cattivi odori occorre prima di tutto pulire ciò che si è sporcato: ciò significa spolverare, usare prodotti detergenti, passare l’aspirapolvere e, se possibile, lavare col vapore la tappezzeria e le componenti tessili. Fatto ciò, non resta che il tocco finale: un profumatore da appendere in auto che accolga con una piacevole fragranza chiunque salga a bordo.


Perfetti per questo scopo sono i sacchettini di tessuto “Profumotti” realizzati in Italia e contenenti solo sostanze naturali e innocue per la salute. Prodotti da Eurotessuti srl in tantissimi modelli e fragranze, i Profumotti sono acquistabili comodamente online; l’azienda produttrice è a disposizione anche per la produzione di profumatori personalizzati per aziende. Per informazioni: 0375 790281.

 

Le affrancatrici… senza francobolli

Valutazione attuale:  / 0
Categoria: Business
Pubblicato 24 Aprile 2017
Visite: 14

Mentre fino a qualche tempo fa la filatelia era un hobby piuttosto diffuso, sia tra gli adulti che tra i bambini, oggi non si incontrano forse così tanti appassionati come una volta.


AffrancatriceQuesta predilezione personale tuttavia è ben lontana dallo scomparire, e non riguarda solamente i classici francobolli “sfusi” ma ad esempio anche le buste del primo giorno, che consistono in buste affrancate che riportano uno speciale annullo relativo alla data di emissione. Una curiosità: la più grande collezione al mondo di buste del primo giorno appartiene al greco George Vavas che ne ha raccolte oltre 7.200.


Tornando ai francobolli, è innegabile che i mezzi di comunicazione digitale abbiano notevolmente ridimensionato i volumi di posta spediti in modo tradizionale. E, a guardare bene, anche dal punto di vista delle affrancature in sé si sono verificati cambiamenti importanti.


Mentre infatti le persone comuni utilizzano sempre i classici francobolli con retro gommato, nelle aziende e nelle attività professionali dominano ormai la scena i francobolli stampati direttamente sulle buste tramite sistemi di affrancatura virtuale.


Per eseguire questo lavoro si ricorre ad affrancatrici di tipo professionale che vengono “ricaricate” con un credito online e che stampano su buste di diverse dimensioni il francobollo virtuale corrispondente al peso della missiva stessa, permettendo così un’automatizzazione dei processi e il risparmio di tempo e denaro.

 

Gli ascensori esterni per edifici nuovi e in ristrutturazione

Valutazione attuale:  / 0
Categoria: Edilizia
Pubblicato 24 Aprile 2017
Visite: 14

La maggior parte degli utenti che è intenzionata a raggiungere i piani alti di uno stabile sfrutta la presenza di un impianto elevatore interno, sia inglobato nella struttura che all’interno del vano scale; ma non esistono solo queste soluzioni. È possibile infatti trovarsi dinnanzi anche a un ascensore esterno, visibile lungo la facciata o un lato dell’edificio.Ascensore esterno


Diverse possono essere le ragioni per cui si arriva a prendere la decisione di installare un sistema di trasporto verticale esterno, a partire da precise scelte estetiche. La moderna architettura dà sempre più risalto a questi innovativi impianti, spesso dotati di belle rifiniture in vetro e acciaio, in quanto essi valorizzano l’edificio nel suo complesso; inoltre le pareti trasparenti regalano a chi si trova a bordo una vista apprezzabile sul panorama circostante.


Un’altra ragione, ben più empirica, è legata al fatto che in molti edifici già esistenti non esiste fisicamente lo spazio necessario per realizzare un ascensore “classico” interno alla struttura. La costruzione di impianti esterni permette di dotare questi edifici di soluzioni pratiche e accessibili per il superamento delle barriere architettoniche, che altrimenti non potrebbero essere affrontate.


Per installare ascensori esterni personalizzati, in tutta Italia con particolare riferimento a Parma ci si può affidare all’esperienza e alle moderne tecnologie di Farma Ascensori, azienda certificata UNI EN ISO 9001:2000 pronta a soddisfare qualsiasi esigenza di mobilità.

 

Pompe funebri a Reggio Emilia: la serietà e l’esperienza Bola

Valutazione attuale:  / 0
Categoria: Altro
Pubblicato 24 Aprile 2017
Visite: 10

Nei difficili momenti in cui bisogna affrontare un lutto in famiglia è bene affidarsi a un’agenzia funebre che semplifichi al massimo ogni questione, che sappia prevenire e risolvere gli eventuali problemi, e che sia in grado di fornire un servizio completo e flessibile in base alle proprie esigenze ma anche alle volontà del defunto.


Dettaglio di funeraleScegliere dei professionisti locali nel settore delle pompe funebri è senz’altro il primo passo per poter contare su un’agenzia che sia presente sul territorio ed esperta nello svolgimento a livello locale del proprio lavoro, ad esempio per quanto riguarda l’approvvigionamento degli addobbi floreali oppure l’organizzazione dell’eventuale cremazione qualora essa fosse stata scelta al posto della tradizionale sepoltura.


È inoltre buona cosa poter contare su pacchetti a prezzo concordato per poter usufruire di un servizio della completezza desiderata con la garanzia di un costo fisso e definitivo, che sia in linea col budget a disposizione della famiglia.


La scelta delle Onoranze Funebri Associate M.D.B. Bola, Grasselli e Santa Croce permette alle famiglie di contare sull’esperienza da tre generazioni di un servizio di pompe funebri che a Reggio Emilia si saprà occupare di tutte le necessità. Per maggiori informazioni sui servizi offerti si invita a consultare il sito bola.it oppure a chiamare 24/24 ore il numero 0521 292726.

 

Quale forno usare in cucina

Valutazione attuale:  / 0
Categoria: Casa
Pubblicato 12 Aprile 2017
Visite: 37

Spesso e volentieri si utilizza il forno sbagliato per cucinare certe tipologie di alimenti, un po per inesperienza e un po perchè non si ha tanta voglia di informarsi al riguardo. Facciamo un po di chiarezza in modo da far capire bene quali elettrodomestici è meglio usare nella propria cucina. Si può cucinare con il forno a microonde, il forno elettrico, oppure con il forno a gas, ricordando che i forni elettrici vengono prodotti da incasso e portatili.

I forni da incasso sono molto grandi e vengono posizionati all'interno della cucina, quelli portatili invece si possono spostare all'occorrenza dove si desidera. I forni elettrici hanno un dispendio di energia più elevata, ma permettono di cuocere le pietanze senza particolari problemi di cottura, i forni a gas invece sono più difficili da regolare.

Per finire ci sono i forni a microonde, generalmente usati per scongelare e riscaldare pietanze in modo molto veloce, anche se vanno bene anche per cuocere ogni genere di prodotto. Trai i migliori elettrodomestici portatili troviamo i forni elettrici De Longhi e Ariete, in alternativa si può puntare sui prodotti esteri Severin e via dicendo.

Quando una persona ha intenzione di comprare un forno deve prima pensare come dovrà utilizzarlo, se si pensa che dovrà cucinare in genere sempre piccole porzioni di cibo è meglio acquistare un forno di piccole dimensioni, se invece si ha una famiglia molto numerosa è d'obbligo acquistare un forno molto grande, possibilmente con le migliori funzioni possibili.

 

Una doccia sauna bagno turco per la tua casa

Valutazione attuale:  / 0
Categoria: Arredamenti
Pubblicato 11 Aprile 2017
Visite: 31

La giornata è stata particolarmente lunga e stancante e l’unico pensiero che ti viene in mente adesso è quello di arrivare a casa al più presto per poter fare una splendida doccia calda che sarà sicuramente utile per lavare via ogni pensiero. Al rientro a casa puoi sperare di fare al più presto una doccia, ma non molti di noi possono sognare di rientrare nel proprio bagno per fare una rilassante sauna.

Disporre di una doccia sauna bagno turco all’interno della propria casa non è più soltanto un sogno ma una realtà realizzabile: le nuove installazioni occupano uno spazio importante ma non troppo invasivo, però certamente chi dispone di un bagno dalle dimensioni importanti sarà facilitato nell’acquisto di un prodotto di questo tipo. Non solo dimensioni importanti ma anche budget, perciò tenendo in considerazione queste due caratteristiche capiamo subito che dotarsi di una sauna personale non è da tutti.

E chi desidera godere dei benefici di una bella sauna come fa? Sicuramente si reca in un centro benessere! Se la vostra voglia di avere in casa un prodotto come questo è molto forte allora valutate subito la possibilità di dotare la vostra casa di una comodissima doccia con sauna. Le cabine doccia che troverete in commercio sono di altissima qualità e dispongono di assortimenti completi di elementi che fungono anche da sauna.

 

Scooter per anziani ed altri ausili per la mobilità

Valutazione attuale:  / 0
Categoria: Medicina e Salute
Pubblicato 11 Aprile 2017
Visite: 35

Garantire la massima autonomia a chi, come le persone più anziane o i disabili, ha difficoltà a spostarsi oppure a compiere semplici azioni quotidiane è l’unica vera mission dell’azienda Freemo, che attraverso una capillare rete di distribuzione presente su tutto il territorio italiano punta a soddisfare qualsiasi esigenza in fatto di mobilità così come di home comfort.

Un individuo di qualsiasi età non può essere condizionato nello svolgersi della propria vita da un handicap o da una qualsiasi riduzione delle capacità motorie, e Freemo contribuisce a mettere chiunque in condizioni di “libertà” anche negli spostamenti urbani, con la sua ampia gamma di scooter elettrici per disabili ed anziani.

Si tratta di prodotti che hanno realmente rivoluzionato la mobilità, in quanto sono provvisti di motore elettrico dall'autonomia fino a 40 km e si configurano come autentici mezzi di trasporto, con tutti i necessari requisiti di sicurezza. Brevi tragitti potranno essere compiuti nella massima autonomia, e liberandosi quindi dalla schiavitù del “dover essere accompagnati”.
Ci preme inoltre sottolineare che, essendo catalogati quali ausili medici, questi scooter per persone dalla ridotta capacità motoria non solo beneficiano di IVA agevolata e detrazioni fiscali, ma sono anche esentati dall'assicurazione RC!

Non sono però questi gli unici supporti offerti da Freemo: anche gli spostamenti tra le mura domestiche, specialmente se in presenza di scale, possono rappresentare un problema insormontabile.
A ciò gli ingegneri ed i tecnici Freemo rimediano con il preventivo sopralluogo per il rilievo delle misure e lo studio della conformazione delle scale, per poi installare un binario ad hoc, discreto nel design e su misura, lungo il quale si muoverà il più appropriato montascale per disabili, da scegliersi nella versione a pedana oppure a poltroncina. Il tutto diventerà parte integrante dell’arredamento senza essere minimamente invasivo.

Questi ed altri ausili per anziani e disabili aiutano tali categorie di persone a riscoprire la propria indipendenza e ad affrontare la vita con ottimismo, con in più la certezza di aver scelto un prodotto rigorosamente Made in Italy e di qualità certificata destinato a durare nel tempo, potendo inoltre contare su di un servizio di manutenzione ed assistenza attento e puntuale.

 

La riaffilatura delle punte con l’expertise di Affilatura Parmense srl

Valutazione attuale:  / 0
Categoria: Industria
Pubblicato 27 Marzo 2017
Visite: 50

Gli utensili meccanici impiegati da aziende e professionisti sono chiamati ogni giorno a svolgere un duro lavoro: basti pensare ad esempio all’usura che interessa strumenti come le lame, i profili taglienti delle frese oppure le punte usate per bucare i materiali o per allargare dei fori.


Logo Affilatura Parmense srlTutti questi utensili necessitano di cure periodiche per poter continuare a svolgere correttamente il proprio lavoro, tra cui in particolare gli interventi di riaffilatura che hanno come obiettivo il ripristino dei taglienti e quindi il mantenimento delle performance originarie di punte, lame o frese.


A proposito di performance, infatti, occorre ricordare che un utensile meccanico non affilato richiederà più energia per funzionare, costringerà il macchinario a cui è collegato a uno sforzo extra (che a lungo andare potrebbe causare guasti o malfunzionamenti) e inoltre non permetterà di ottenere un risultato finale qualitativamente elevato.


A occuparsi periodicamente degli irrinunciabili interventi di affilatura di punte e utensili di ogni tipo, comprese le brocce dalla forma più complessa, è l’azienda Affilatura Parmense srl che dal 1979 offre un servizio rapido e affidabile.


I tecnici dell’azienda impiegano macchinari specifici per ogni tipo di lavorazione e grazie alla loro professionalità rappresentano un’ottima alternativa alle riaffilature “fai da te” che possono portare a risultati insoddisfacenti se non condotte con la perizia e gli strumenti necessari. Per informazioni contatta lo 0521/941620.

 

La funzione delle piattaforme elevatrici

Valutazione attuale:  / 0
Categoria: Altro
Pubblicato 27 Marzo 2017
Visite: 49

Le barriere architettoniche sono un problema di cui la società si occupa (o cerca di farlo) per abbattere nel modo più decisivo possibile le difficoltà create da questa piaga. Gli interventi da fare sugli edifici sono così tanti che è necessario tenere conto sia delle procedure normative che delle questioni più tecniche: chi intende superare queste problematiche in modo attivo e prendere una posizione concreta può farlo grazie a strumenti sempre più all’avanguardia.
L’industria ascensoristica, per esempio, è quella che fa mettere da parte scale e dislivelli in favore di impianti nuovi e funzionali: le ditte che lavorano nel settore mettono a disposizione uno staff efficiente proprio quando si tratta del trasporto di cose e di persone. Le proposte di chi installa questo tipo di prodotti sono diverse e uno dei loro prodotti di punta sono le piattaforme elevatrici, affidabili e versatili sia per quanto riguarda il sollevamento di pesi che per l’abbattimento delle barriere domestiche.
Uno dei tradizionali ascensori può infatti essere sostituito dal punto di vista della funzionalità da uno di questi prodotti che spesso vengono scelti quando si è in presenza di problematiche relative allo spazio. Le piattaforme elevatrici servono un numero inferiore di piani ma possono sfruttare uno dislivello minimo per poter essere installati e quindi spesso risultano una soluzione eccellente.
Vuoi sapere di più sulle piattaforme elevatrici a Pavia? Rivolgerti all’esperienza di Ma.Ri.Pa., azienda specializzata anche in manutenzioni e riparazioni di impianti.

 

Scale mobili, dalle stranezze saudite a quelle di Firenze

Valutazione attuale:  / 0
Categoria: Trasporti
Pubblicato 27 Marzo 2017
Visite: 47

Di recente il sovrano dell’Arabia Saudita, Salman bin Abdul-aziz al Saud, si è recato in visita ufficiale in Giappone per stringere importanti accordi economici. Come di consueto il re è stato accompagnato dal suo entourage di ben mille persone e nei suoi quattro giorni di permanenza sul suolo nipponico non ha voluto rinunciare a nessuna delle comodità di casa sua.


Re saudita con scala mobile d'oroIl sovrano saudita infatti si è infatti recato in visita con una flotta delle sue limousine, 459 tonnellate di bagagli, 10 aerei e due scale mobili di oro; una di queste è stata usata per far scendere re Sulman al suo arrivo in aeroporto, una scena che ha suscitato grande scalpore tra i media e che sicuramente è stata un’entrata ad effetto.


In molti hanno deplorato lo sfoggio di lusso e di ricchezza del regnante saudita e in effetti verrebbe da chiedersi: c’era davvero bisogno di costruirsi due due scale mobili dorate, oltre che portarle con sé?


Di tutt’altra natura sono gli impianti realizzati dalla Arno Manetti di Firenze, azienda che realizza scale mobili in solido acciaio pensate per offrire elevate performance di sicurezza, risparmio energetico ed efficienza nel trasporto.


Non che le scale mobili installate a Firenze e provincia da quest’azienda si facciano mancare nulla in termini di estetica: il cliente che le commissiona potrà infatti contare su un’estetica ricercata in ogni dettaglio e su ampie possibilità di personalizzazione.

 

La SEO del futuro e il contesto come nuovo re

Valutazione attuale:  / 0
Categoria: Web e Social
Pubblicato 20 Marzo 2017
Visite: 47

Stavolta ci siamo davvero: pare proprio che Google sia davvero intenzionato a smuovere un po’ le cose e a dare nuove forme alle logiche di posizionamento sui motori di ricerca. Big G. muta l’essenza stessa, il contenuto potrebbe presto non essere più il re, in favore del contesto, Context is King, golpe.

Cos’è il contesto

Cosa si intenda per contesto non è semplice da spiegare. Ciò che appare evidente è che Google voglia puntare con decisione verso la personalizzazione dei risultati di ricerca. Personalizzare significa che due utenti, inserendo le stesse keyword da due punti diversi e in due momenti diversi otterranno una SERP differente. Ciò che influenza i risultati è il contesto.

Meno importanza alle keyword

Per poter realizzare davvero una svolta, Google sta affinando costantemente le proprie abilità di interpretazione semantica. L’obiettivo è quello di comprendere appieno le richieste dell’utente e di fornire in risposta risultati sempre più in linea con le sue esigenze. L’utente però non è poi così abile a chiarire ciò di cui ha bisogno ed è per questo che il contesto diventa decisivo, molto più delle keyword. Le parole chiave potrebbero presto perdere d’importanza nel momento in cui Big G. si dimostri definitivamente capace di interpretare le parole degli utilizzatori del browser. La semantica si prende la scena perché è lì che si crea il vero inghippo, è lì che si generano i presupposti per una diversificazione della risposta del motore di ricerca. Cercando ‘mummia’, ad esempio, un utente può essere interessato alla storia della mummia, al film, all’acquisto di un abito per Halloween e, a seconda dell’interpretazione dei bisogni, la SERP che si sviluppa può includere pagine web totalmente differenti fra loro. Ed ecco che si torna al punto di partenza: se neppure le keyword possono fare da bussola, se i contenuti non sono sufficienti a intercettare i bisogni dell’utente, allora cosa lo è? Presto sarà proprio il contesto a dare forma alle strategie di ogni agenzia web marketing Lecce, Milano o Roma, a patto che si capisca presto come fare a sfruttare la cosa a proprio vantaggio.

 

In Emilia Romagna la manutenzione sulle rampe di carico della tua azienda

Valutazione attuale:  / 0
Categoria: Sicurezza sul lavoro
Pubblicato 20 Marzo 2017
Visite: 46

Gli interventi di manutenzione sulle chiusure tecniche (e sugli impianti meccanici in generale) sono fondamentali per il mantenimento di soddisfacenti standard di funzionalità e di sicurezza, e rappresentano investimenti cruciali affinché tali impianti possano durare a lungo nel tempo e avere il minimo rischio possibile di incappare in problemi tecnici.


Controllo tecnicoLe aziende emiliane che desiderano che a prendersi cura dei loro equipaggiamenti industriali sia un servizio "top" potranno contare sull’esperienza di Farma, che effettua verifiche a norma di legge su chiusure tecniche a 360° come baie di carico, portoni sezionali e uscite di sicurezza eseguendo controlli accurati e con la giusta cadenza temporale tra l’uno e l’altro.


Nel corso della loro manutenzione sulle rampe di carico in tutta l’Emilia Romagna, gli esperti Farma controllano accuratamente i meccanismi di funzionamento di questi impianti con particolare attenzione alle parti che tendono a usurarsi prima. In caso di bisogno vengono effettuate sistemazioni o sostituzioni, e piccoli interventi di pulizia e lubrificazione completeranno l’opera.


Al cliente che desidera sapere quali controlli sono stati eseguiti, quando e con quali esiti Farma Chiusure Tecniche (tel. 0521 994224) offre la possibilità di verificare in modo assolutamente trasparente e in tempo reale tutte le informazioni, mediante l’impiego di un programma gestionale di facile utilizzo, completo ed esaustivo. Più info su farmachiusuretecniche.it.

 

Accedi o Registrati

Non verranno accettati articoli inferiori a 200 parole, o già pubblicati su altri siti.
Inviando questi dati autorizzi PubblicareArticoli.it al trattamento dei tuoi dati ai sensi dell'articolo 13 del D.Lgs. 196/2003.

Web Agency Paganelli

Il tuo sito non porta contatti? Il tuo ecommerce non vende? Il tuo blog è poco commentato? Volta pagina! La web agency Paganelli si occupa di realizzazione siti web , marketing mix e comunicazione per far decollare la tua impresa nel web, così il tuo sito non avrà più solo visite, ma anche contatti!